Montaguti e Mancini, fatta la rosa della Cuoiopelli

Con gli arrivi di Montaguti e Mancini si può dire completata la rosa della Cuoiopelli per la stagione 2018-19. La società si era posta l’obbiettivo di completare il reparto offensivo con due attaccanti giovani.

Leonardo Montaguti classe 98 arriva dalla Rignanese e con i valdarnesi nelle ultime due stagioni ha collezionato 44 presenze e 4 gol in Serie D al quale si è aggiunto Leonardo Mancini classe 2000, omonimo del difensore biancorosso. Mancini arriva dalla Primavera dell’Entella dove ha collezionato due presenze ed ha disputato il Torneo di Viareggio con la maglia della Lucchese.

 

Questa la rosa della Cuoiopelli
Portieri: Riccardo Morini classe 98
Difensori: Matteo Rossi, Umberto Botrini classe 98, Leonardo Mancini, Stefano Battistoni, Alessandro Raffaelli classe 2000 dalla Berretti della Lucchese, Lorenzo Landi 2000 dalla juniores nazionale del Ponsacco, Luigi Benelli classe 99.
Centrocampisti: Giacomo Francesconi dal Vado Ligure, Marco Niccolai, Lorenzo Morelli, Leonardo Paolicchi dal Pontebuggianese, Simone Caciagli, Andrea Gambini classe 99 dalla juniores nazionale del Ponsacco, Gianluca D’Auria classe 2000, Paolo Martinelli classe 2001 dalla Bellaria.
Attaccanti: Luca Raffi dalla Larcianese, Federico Mengali dal Vado Ligure, Leonardo Montaguti classe 98 dalla Rignanese, Guido Morelli classe 99, Leonardo Mancini classe 2000 dalla Virtus Entella.

L’inizio della preparazione è stato fissato per il 6 agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.