Mercato, Tuttocuoio vuole Bragadin. Cuoiopelli scatenata

È scattata la sessione autunnale di calcio mercato. In serie D è vigile la presidente del Tuttocuoio Paola Coia, dopo aver ufficializzato l’arrivo di Marco Gorzegno e le partenze del difensore Mattia Ceccarello, del centrocampista Lorenzo Ferretti e dell’attaccante Mauro Costalli, sembra aver posto le proprie attenzioni verso gli attaccanti Andrea Bragadin dello Scandicci, in passato alla Lucchese e su quelle di Maurizio Peluso in forza alla Folgore Caratese con trascorsi a Pisa e Gavorrano.
L’esterno d’attacco Nicola Lamioni potrebbe accasarsi a Ponsacco da dove partirebbe Giacomo Vanni destinazione Prato.
In Eccellenza si è mossa la Cuoiopelli, i biancorossi dopo un periodo in cui si stava allenando con loro hanno ufficializzato l’arrivo del centrocampista Lorenzo Benvenuti, classe 2000 dal Prato. Per lui nello scorso campionato il debutto con i lanieri in Lega Pro. Sempre nel settore centrale alla corte di Cipolli arriva Andrea Ghelardoni, prelevato dallo Sporting Cecina, per lui un ritorno nel comprensorio dopo aver militato nel Tuttocuoio nella stagione 2012-13 e aver vinto il campionato di Serie D. Tra i movimenti in uscita, lasciano la Cuoiopelli Leonardo Montaguti, l’attaccante torna alla Rignanese, sua squadra d’appartenenza, il centrocampista classe 99 Marco Donati viene ceduto in prestito al Tau Calcio, mentre approda al Signa il trequartista Andrea Gambini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.