Roffia è Terra dei Presepi, festa di inaugurazione – Foto foto

L’accensione dell’albero di Natale da parte dei bambini dell’asilo nido La chiocciola è stato l’ultimo atto. Di una giornata di festa per Roffia, che ha così dato il via alle feste natalizie. Le maestre i genitori della Bottega di Geppetto hanno donato a padre Albino de Giobbi una Chiocciola in terracotta che sarà in esposizione all’interno del presepe.

Domenica 2 dicembre la chiesa di Roffia era gremita per partecipare alla santa messa al termine della quale è stato inaugurato, nella cantina della chiesa di San Michele Arcangelo di Roffia, il presepe artistico. Il coro dei bambini della parrocchia ha cantato l’inno di Terre dei Presepi Oggi è Nato per Voi, scritta dal maestro Stefano Matii. Alla celebrazione hanno partecipato il sindaco Vittorio Gabbanini, l’assessore Marzia Fattori e il coordinatore di Terre di Presepi Fabrizio Mandorlini. Durante la giornata si é tenuto con molto successo il mercatino di Natale con l’arrivo di Babbo Natale per raccogliere le letterine e farsi una foto con i bambini. Nonostante il tempo incerto gli organizzatori sono soddisfatti del primo mercatino di Natale che è stato visitato da circa un migliaio di persone. Il presepe sarà aperto fino al 14 gennaio nei giorni festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Il 16 dicembre dalle 16 per il concerto del coro On Train Gospel Choir diretto dal maestro Mauro Becattini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.