Malore al volante mentre guida, finisce contro le auto in sosta

Più informazioni su

Brutto incidente quello che si è verificato all’angolo tra via della Concia a via Piero della Francesca questa mattina, 5 dicembre, poco prima delle 12,30 a Fucecchio.

Un uomo che si trovava alla guida della propria automobile, appena superato l’incrocio ha perso il controllo del veicolo andando a sbattere contro una vettura in sosta lungo la strada. Un impatto violento, che di per sé non avrebbe avuto esiti preoccupanti se non per i danni alle vetture. Il problema però è insorto quando i soccorritori della Misericordia di Fucecchio e dell’automedica inviati dal 118 sono arrivati sul posto e hanno trovato l’automobilista privo di sensi. Il personale sanitario ha subito praticato le prime manovre di soccorso cercando di rianimare l’uomo, 73 anni. I tentativi sono andati avanti un bel po’ ma alla fine hanno dato il loro esito e l’uomo, anche se in condizioni preoccupanti, è stato trasportato all’ospedale San Giuseppe di Empoli.
Per i rilievi e per regolare il traffico mentre erano in corso le manovre di soccorso sul posto è arrivata una pattuglia della polizia locale dell’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa. Un incidente che si spiega difficilmente. L’ipotesi più plausibile al momento sembra essere quella che l’automobilista di 73 anni della zona abbia avuto un malore al volante, proprio mentre si immetteva in via Piero della Francesca e questo gli avrebbe impedito di controllare la vettura che è finita contro l’altra automobile in sosta. Ipotesi, quella del malore, che sarebbe giustificata anche dal fatto che l’uomo non dava segni di vita subito dopo l’incidente visto che l’impatto non è stato così violento da giustificare un tale stato di salute. Appena l’uomo si riprenderà probabilmente gli agenti della polizia locale riusciranno a fare chiarezza parlando con lui dell’accaduto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.