San Miniato Basso, inaugurata la piazzetta del Campino foto

E’ stata inaugurata stamani (16 dicembre) dal sindaco Vittorio Gabbanini la piazzetta del Campino a San Miniato Basso, “uno spazio carico di ricordi – ha detto il primo cittadino – che diventa cuore della frazione”. Il taglio del nastro è arrivato dopo un lungo e complesso iter che ha visto come attore principale, oltre ovviamente al Comune, la parrocchia che era proprietaria dello spiazzo che grazie al progetto dell’architetto Lensi, commissionato dalla parrocchia e recepito dal comune, che è stato l’ente attuatore, è diventato uno spazio urbano attrezzato a due passi dai servizi della frazione vicino alla Tosco Romagnola.

Alla cerimonia hanno portato la loro testimonianza Mario Maltinti, storico presidente della Folgore Pallavolo per un lungo periodo, e Riccardo Taddei, presidente attuale, insieme ai loro giovani atleti. “La loro determinazione e il loro entusiasmo – ha detto il primo cittadino – ci hanno dato la spinta per portare a termine, nonostante le difficoltà, quest’opera fondamentale per la cittadinanza, per i commercianti e per i fedeli che frequentano le due chiese della Parrocchia dei Santi Martino e Stefano. Giunto all’inaugurazione anche il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, originario del Pinocchio. Anche quest’ultimo ha apprezzato la nuova piazza come un’area dove potersi incontrare e, auspicabilmente, perpetuare lo spirito di altruismo che influì positivamente nella vita di tanti giovani e delle loro famiglie”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.