Il presunto piromane non risponde al giudice

Più informazioni su

Il presunto piromane del monte Serra, sottoposto a fermo di polizia da martedì sera (Incendio Monte Serra, fermato volontario Aib, è in carcere), si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al giudice per le indagini preliminari Donato D’Auria durante l’interrogatorio di garanzia.

Questo è quanto hanno riferto all’uscita dal carcere gli avvocati difensori dell’uomo. Giacomo Franceschi, volontario dell’antincendio boschivo di Calci, è in stato di fermo di polizia da martedì nel carcere Don Bosco di Pisa. E’ attesa per domani 21 dicembre la decisione del gip in merito alla convalida delle disposizioni stabilite dal pubblico ministero Falvia Alemi per l’uomo. Il pubblico ministero era presente all’interrogatorio di garanzia.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.