Atti sessuali contro un minore e alcol, non rispettano le misure e finiscono nei guai

Entrambi erano destinatari di misure che non hanno rispettato. Ed entrambi sono stati arrestati dai carabinieri di Pontedera. Per il resto, le due persone non hanno niente in comune e i due episodi sono diversi e distinti.

Uno era destinatario di un ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica di Lucca e dal Tribunale di Sorveglianza di Firenze dovendo espiare la pena di 2 mesi e 20 giorni di arresto e un’ammenda di mille euro per guida sotto l’effetto di alcol. L’episodio era stato commesso a Lucca a settembre 2015. Nel pomeriggio di ieri 27 dicembre a Pontedera, i carabinieri della stazione hanno arrestato il cittadino di origine straniera, 47 anni, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio condotto unitamente a personale della Compagnia Intervento Speciale del sesto battaglione carabinieri Toscana e del Nucleo Cinofili di Pisa San Rossore. L’arrestato è stato accompagnato a casa in regime di detenzione domiciliare.
Nello stesso pomeriggio di ieri, ad Altopascio, i carabinieri della stazione di Pontedera hanno arrestato un cittadino straniero 26enne in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pisa. L’extracomunitario, già sottoposto al divieto di dimora nella provincia di Pisa in quanto ritenuto responsabile di atti sessuali nei confronti di minore, aveva violato più volte la misura cautelare, determinando la decisione del Giudice, su segnalazione dei Carabinieri, di aggravare il provvedimento con la custodia in carcere. L’arrestato è stato condotto alla Casa Circondariale di Lucca, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.