Schiaffeggiata davanti a figlia, 40enne fa arrestare marito

Ai carabinieri, la donna di circa 40 anni ha raccontato di essere stata ripetutamente colpita al volto con diversi schiaffi dal marito. In quel momento in casa c’era anche la figlia minore. La donna è riuscita a prendere il telefono e comporre il 112.

Nella serata di ieri 30 dicembre, quindi, i militari del comando stazione carabinieri di Castelfiorentino hanno arrestato il 48enne per il reato di maltrattamenti in famiglia. L’accesa lite nella casa della famiglia a Montaione, raccontano i due, è nata per futili motivi. In un momento in cui l’uomo ha calmato la violenza, la donna è riuscita a telefonare e l’arrivo dei militari ha evitato conseguenze peggiori. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato alla casa circondariale di Sollicciano.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.