S. Maria a Monte, più controlli dopo il raid di furti

E’ allarme furti a Santa Maria a Monte. Una vera e propria escalation di episodi negli ultimi giorni che ha spinto il sindasco Ilaria Parrella ad incontrare ieri (4 gennaio) il comandante dei carabinieri e quello della polizia municipale per fare il punto sulla situazione. L’obiettivo è stato anche quello di studiare un piano di controlli capillari per arginare il fenomeno. Ed in effetti i rappresentanti delle forze dell’ordine hanno assicurato che sono in corso costanti controlli.

“È stato rilevato – sottolinea comunque il sindaco – che non vi è corrispondenza tra il numero di episodi denunciati alle autorità competenti e quanto riportato sui vari social. Si invitano pertanto i cittadini a rivolgersi sempre alle forze dell’ordine in caso di furto o di tentativi di furto per poter monitorare la situazione e poter mettere in campo interventi mirati”. 

 
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.