Cani felici a Santa Croce, presto nuova area di sgambamento

Amici a quattro zampe più felici a Santa Croce, dove nei prossimi mesi sorgerà uno spazio tutto dedicato a loro. Il comune, infatti, ha da poco approvato la costruzione di un’area di sgambamento e agility dog da realizzare accanto agli orti urbani.

Un’area recintata e attrezzata che prenderà una porzione del giardino pubblico di via di Ripa, i cui lavori di messa a punto inizieranno entro i primi di febbraio e si concluderanno entro aprile al costo complessivo di circa 25mila euro. «Da tempo da parte di numerosi cittadini arrivava la sollecitazione ad adibire uno spazio in cui i cani potessero essere davvero liberi – spiega l’assessore ai lavori pubblici Elisa Bertelli. – In tutti i parchi pubblici i cani sono i benvenuti, ma legati. In questo nuovo spazio invece li si potrà slegare e far giocare». L’area sarà interamente recintata con una rete anti-scavo, alcuni giochi ed un piccolo percorso ad ostacoli, sul modello delle tante aree simili sorte in quantità anche nella zona del cuoio (ultimo quello aperto a Castelfranco lungo l’argine dell’Arno).

“Vi sarà inoltre l’acqua disponibile, cestini appositi per la raccolta degli escrementi e ovviamente panchine ed uno spazio ombreggiato per i padroni – continua l’assessora. – L’area accanto agli orti ci è sembrata la più ideale perché già dotata delle infrastrutture necessarie. Si tratta da sempre di uno spazio molto frequentato perchè vicinissimo all’area ubana e al centro, dietro gli spazi del carnevale e vicina a numerosi servizi, oltre agli orti urbani che dalla loro apertura hanno visto nascere un piccolo tessuto di relazioni e quotidianità. L’area di accesso al nuovo spazio dedicato ai cani sarà, non a caso, la stessa degli orti”.

Nilo Di Modica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.