Violenze di genere, si presenta il libro ‘Nora’

Sarà presentato il prossimo 2 febbraio alle 17, in via Solferino a Castelfranco di Sotto, il libro Nora. La presentazione sarà a cura di Laura Fantozzi, partecipa l’autrice Amalia Bonagura, letture di Stefania Morelli del Gruppo Teatrale Four Red Roses, commento musicale a cura dell’Accademia Musicale di San Miniato Basso e sono previsti i saluti dalle autorità comunali. Si tratta di un libro che vuole riaccendere i riflettori sulla violenza di genere.

Una donna maltrattata ogni tre giorni, più o meno, un altro paio di scarpe rosse da aggiungere a quella platea silenziosa che testimonia l’assenza delle tante donne uccise da chi diceva di amarle: un partner, un ex, un familiare.
Cos’è Nora? La storia qualsiasi di una donna qualsiasi, vittima della violenza di suo marito, un professionista stimato, carriera, rispettabilità, facciata, alle spalle una madre che considera normale subire. Una storia come tante, di donne che non hanno nulla di speciale, non portano su di sé i segni premonitori della violenza che subiranno. Nora non esce dalle stamberghe di Brutti, sporchi e cattivi. Non vive ai margini, in quelle zone di confine tra lecito e illecito. E’ una donna sposata, con un figlio e un marito che ricordava diverso, che è stato diverso, e che ancora giustifica botte e abusi con l’amore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.