Il libro di Buralli arriva in lavanderia, a Santa Croce

Le “centrifughe” di Buralli tornano a casa, pronte ad uscire dalla “lavatrice dei pensieri” per regalare pagine inzuppate di ricordi, poesie, emozioni. È in programma per questo giovedì, 7 febbraio, la presentazione pubblica del libro “Centrifughe notturne e altri pensieri stesi ad asciugare” firmato dal cantante, showman e intrattenitore di Santa Croce sull’Arno Daniel Buralli.

L’iniziativa, come promesso, sarà all’interno di una lavanderia a gettoni, tenendo fede al titolo del libro e soprattutto alla filosofia che l’ha ispirato. L’appuntamento, infatti, è fissato per le 21 alla lavanderia Waterland di via Francesca Nord a Santa Croce, nei pressi del negozio Zingoni Home. Pubblicato per la casa editrice Lilit di Montescaglioso, in provincia di Matera, il libro è già stato presentato lo scorso 8 dicembre a Roma, in occasione della rassegna “Più libri più liberi”, ma quella di Santa Croce rappresenta comunque la presentazione appositamente dedicata. Tutto si svolgerà senza interrompere il normale via vai serale della lavanderia, unendo l’appuntamento letterario a quello scorrere di quotidiana normalità che ha ispirato l’idea di Buralli. All’origine del libro ci sono una serie di pensieri o ricordi, affiancati anche da alcune poesie, che Buralli aveva iniziato un paio di anni fa a pubblicare sulle proprie pagine social, prima di decidere di mettere da parte tutto il materiale per farne un testo unico. Qualcosa da sfogliare e da leggere insomma, magari proprio in lavanderia in attesa del bucato. 

Giacomo Pelfer

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.