Fucecchio, parte il laboratorio di riqualificazione urbana

Mani sulla città, progetto di cittadinanza attiva a Fucecchio. È promosso dal centro giovani SottoSopra e dall’associazione Io Amo Fucecchio. Un progetto che mira a favorire la cura degli spazi pubblici attraverso interventi di pulizia e piccola manutenzione degli elementi di arredo urbano e del verde con la partecipazione dei giovani e di tutti coloro che abbiamo tempo da dedicare.

L’associazione Io Amo Fucecchio è da tempo impegnata in questa “battaglia” per la cura degli spazi pubblici; la vera novità è l’impegno su un tema come quello del decoro urbano da parte dei ragazzi del SottoSopra. Da giovedì (14 febbraio) alle 15,30 le attività del laboratorio di riqualificazione urbana si svolgeranno, settimanalmente, a partire dai giardini Tommaso Cardini (la ex fattoria Bombicci, in Corso Matteotti) dove i giovani si adopereranno al recupero di una parete vandalizzata. L’opera degli organizzatori del laboratorio urbano sarà mossa dal principio della sussidiarietà, per cui i volontari affiancando l’amministrazione comunale, contribuiranno a rendere la città un luogo più vivibile e accogliente, collaborando insieme e diventando protagonisti di buone pratiche. Lo scopo del laboratorio è quello di valorizzare le potenzialità dei giovani del centro SottoSopra e dei cittadini all’interno di percorsi di partecipazione e cittadinanza attiva, contribuire al recupero, al riuso e al prolungamento della durata degli elementi di arredo urbano. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.
Il primo appuntamento è fissato per giovedì alle 15,30 al centro giovani Sottosopra (Auditorium La Tinaia – Parco Corsini) e così sarà ogni giovedì successivo nello stesso orario, condizioni meteo permettendo.
È possibile richiedere informazioni all’Informagiovani di Fucecchio allo 0571.23331.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.