Carabinieri al Villaggio scolastico, arrestato un 20enne

Uno studente 20enne di Calcinaia è stato arrestato nella mattina di oggi 21 febbraio con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane si trova ora agli arresti domiciliari. I carabinieri della stazione di Pontedera e quelli del nucleo cinofili di Pisa San Rossore lo hanno sorpreso durante un’attività investigativa contro lo spaccio di stupefacenti all’interno del Villaggio Scolastico di Pontedera.

A seguito di perquisizione domiciliare, eseguita con il determinante contributo del cane antidroga, sono stati rinvenuti 128 grammi di marijuana e 5 grammi di cocaina suddivisi in numerose dosi, nascoste nell’armadio di una camera da letto e in un barattolo di vetro nel vano motore del ciclomotore in uso al giovane, parcheggiato davanti a casa. Trovati, poi, 5 grammi di hashish suddivisi in dosi nel sottosella del motorino e materiale per il confezionamento, pesatura e taglio dello stupefacente, oltre a 1.550 euro occultati nella tavernetta della casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.