Colpo da 100mila euro, via oro e preziosi dalla cassaforte

Colpo grosso dei malviventi a Santa Croce sull’Arno. Ignoti, infatti, sono riusciti a mettere a segno un colpo, dal loro punto di vista, piuttosto remunerativo.

I ladri hanno portato via lingotti d’oro e oggetti preziosi per circa 100mila euro, secondo un prima stima approssimativa ancora da confermare. A rendere la cosa più singolare, è il fatto che la casa presa di mira sia quella dove vivono i genitori di un noto esponente politico locale.
Il furto è stato consumato nel pomeriggio di alcuni giorni fa, quando l’abitazione che si trova nel centro di Santa Croce era vuota. I proprietari infatti erano usciti sicuramente da poco quando i ladri hanno forzato la porta di ingresso e poi, dopo aver frugato la casa lasciandola in disordine, hanno trovato la cassaforte. I malviventi hanno lavorato parecchio per riuscire ad aprire la cassetta con un flessibile, tagliando il metallo. Quando poi sono riusciti a far saltare lo sportello del forziere, hanno portato via tutti gli oggetti di valore facilmente ricettabili, tra cui dei lingotti in oro e altri preziosi. Un colpo forse quantificabile in un numero e sei cifre. I ladri dopo aver svaligiato la cassaforte si sono dileguati senza lasciare particolari tracce.
Quando i genitori del noto politico locale sono rincasati, si sono trovati di fronte a una scena abbastanza scioccante: la porta sfondata, la casa messa pesantemente a soqquadro e la cassaforte sventrata. Ai proprietari non è rimasto altro che avvisare i carabinieri, che sono subito intervenuti avviando le indagini e facendo i rilievi del caso.
Il furto, comunquem a Santa Croce ha fatto notizia sia per la consistenza del bottino, sia per la famiglia presa di mira dei ladri, di cui non diamo il nome a tutela della privacy delle vittime.

 

Gabriele Mori

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.