Esce dal centro diurno, muore in strada

Come faceva sempre, aveva passato qualche ora al centro diurno di via don Minzoni di Fucecchio (completamente estraneo ai fatti). Intorno alle 17 di oggi 13 marzo, era arrivato il marito a prenderla per tornare a casa insieme a Montopoli Valdarno.

Quando la donna ha fatto per salire in auto, però, ha accusato un malore, s’è accasciata a terra ed è morta. Inutili i lunghi soccorsi da parte del personale inviato dal 118 e dalla Pubblica assistenza di Fucecchio. I rilievi sono ancora in corso e sebbene secondo i medici la morte sia avvenuta per cause naturali, il magistrato di turno potrebbe decidere di disporre il trasporto del corpo all’istituto di Medicina legale di Firenze. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.