Freedom Generation, il racconto della missione in Birmania a Il Dirigibile

Freedom Generation, il racconto della missione in Birmania a Pontedera. L’appuntamento è per le 18 di domani 16 marzo a Il Dirigibile, associazione Ets Aps. Il progetto umanitario prevede la realizzazione di villaggi per i profughi Karen rifugiati in Thailandia a causa della persecuzione birmana. 

“Solidarité – Identités – raccontano gli organizzatori dell’incontro – è un’associazione a vocazione caritatevole e umanitaria il cui fine è l’assistenza e il sostegno a quei popoli in lotta per la propria sopravvivenza, la salvaguardia della propria cultura e la difesa della loro identità. Questo sabato parleremo del loro progetto umanitario per il popolo Karen, in Birmania. Sosteniamo i popoli identitari e la loro battaglia per l’autodeterminazione”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.