Fipili, rallentamenti in vista per trasporto eccezionale

Forti rallentamenti possibili, nelle prossime notti, sulla Fipili nel tratto da Firenze a Livorno, in direzione mare, a causa del transito di un trasporto eccezionale. Il convoglio muoverà questa sera (27 marzo) dalla Nuovo Pignone per entrare sulla strada di grande comunicazione, e uscirà a Ginestra Fiorentina per raggiungere, poi, Montelupo Fiorentino all’alba di domani (28 marzo), dove sosterà. Lo stesso convoglio ripartirà da Montelupo Fiorentino alle 23,50 circa di domani (28 marzo) alla volta del porto di Livorno, dove l’arrivo è programmato per venerdì (29 marzo) alle prime luci del mattino.

Per questo motivo verranno chiuse le rampe in ingresso e in uscita dello svincolo di Ginestra Fiorentina, in direzione mare, dalle 19 di stasera (27 marzo 2019) fino alle 6 di domani (28 marzo); la rampa di ingresso dello svincolo di Montelupo Fiorentino, in direzione mare, dalle 23,50 circa di stasera (27 marzo) fino alle 23,50 circa di domani (28 marzo). I forti rallentamenti sono previsti in direzione mare sulla tratta Firenze – Montelupo Fiorentino, dalle 23,50 circa di oggi all’alba di domani, e lungo la tratta Montelupo Fiorentino – Livorno in direzione mare dalle 23,50 circa di domani alle prime luci del mattino di venerdì. I viaggiatori verranno avvisati mediante apposita segnaletica di preavviso, anche in relazione ai percorsi alternativi. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.