Con la cocaina nell’auto reagisce al controllo: in manette

Trovato con la cocaina a un controllo reagisce contro i carabinieri e finisce in manette. È successo in nottata a Pontedera. A finire nei guai un 30enne italiano per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Lo stesso, dopo un controllo alla circolazione strade, è stato trovato in possesso di tre dosi di cocaina, del peso complessivo di oltre tre grammi, che erano state occultate nel vano portaoggetti della vettura. Durante il controllo l’uomo ha reagisto in malo modo nei confronti dei militari, usando violenza nei loro confronti, prima di essere bloccato e ammanettato.

I militari sono stati costretti a farsi medicare all’ospedale di Pontedera, dove sono stati giudicati guaribili rispettivamente in cinque e sei giorni per escoriazioni ed abrasioni varie. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato scarcerato e rimesso in libertà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.