A Capanne la cena per il centro antiviolenza

Una cena sociale a sostegno del centro antiviolenza Frida Kahlo. La organizza l’associazione Frida per sabato (13 aprile) in collaborazione con Una goccia Onlus, Avis Comunale Montopoli Val d’Arno e il presidio Libera del comprensorio del cuoio e si terrà nei locali del centro Avis di Capanne a partire dalle 20.

Il ricavato della serata sarà utilizzato per favorire e sostenere i percorsi di fuoriuscita dalla violenza delle donne e dei loro figli minori ospiti delle case rifugio. Nel 2018 si sono rivolte al centro ntiviolenza Frida Kahlo oltre 150 donne che sono state accolte direttamente dal centro o ad uno degl
sportelli d’ascolto territoriali.
L’associazione Frida nasce nel 2008 a San Miniato, con l’obiettivo di far emergere,  prevenire e contrastare la violenza maschile contro le donne. La finalità principale dell’associazione è quella di fare di ogni donna una persona valorizzata, autorevole, indipendente, una donna libera.
Per prenotare ci si può rivolgere al numero 346.7578833.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.