Lavoratori a nero, 25mila euro di multa al panificio

Più informazioni su

Quando gli uomini della guardia di finanza sono arrivati nel panificio di Ponsacco, hanno trovato le tre persone sporche di farina che impastavano e infornavano. Nessuno dei tre, però, avrebbe dovuto essere lì: i tre lavoratori scoperti in piena notte non erano in regola e al panettiere è stata contestata una violazione amministrativa per un ammontare di 25mila euro.

 

L’attività delle Fiamme Gialle della Compagnia di Pontedera si inserisce in una più ampia operazione, coordinata dal comando provinciale di Pisa, che, attraverso una mirata attività di selezione degli obiettivi da sottoporre a controllo, ha come scopo quello di individuare le attività commerciali che, alterando le regole del mercato, assumono manodopera completamente in nero, danneggiano gli imprenditori onesti. L’attività di controllo economico del territorio, l’uso puntuale degli strumenti informatici, le segnalazioni dei cittadini al numero di pubblica utilità 117, hanno consentito in poco più di tre mesi di effettuare, nella sola Valdera, 19 controlli, che hanno permesso di scoprire 14 lavoratori completamente in nero e 2 irregolari. Gli imprenditori dovranno ora procedere alla regolarizzazione dei lavoratori per le prestazioni di servizio svolte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.