“Perché vengono a casa nostra?”, incontro con la Cgil

Perché vengono a casa nostra? La mappa dei diritti negati. Si chiama così l’iniziativa preparatoria alla marcia dei Diritti Umani (“Dobbiamo risollevarci”, Cuoio in Marcia per i Diritti Umani) che domani sabato 20 aprile alle 16,45 sarà al teatro comunale della Compagnia a Castelfranco di Sotto. L’iniziativa è organizzata dalla Cgil di Pisa con il patrocinio del comune di Castelfranco di Sotto.

 

Perché vengono a casa nostra? La mappa dei diritti negati è la presentazione dell’Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel mondo storico volume arrivato ormai alla sua VIII edizione che analizza l’argomento con approfonditi e dettagliati reportage. In sala ci sarà il direttore dell’Atlante Raffaele Crocco intervallato dai racconti di Fiamma Negri e Giusi Salis autrici e interpreti di “Eisbolè, invasioni, strappi visioni” per un viaggio “a casa loro”, a scoprire come mai, a un certo punto, milioni di persone decidono di lasciare tutto e andare via, spesso senza neanche sapere dove.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.