Bando scrutatori, priorità ai disoccupati

Ci sarà tempo fino a sabato (27 aprile) a Santa Maria a Monte per presentare le domande per il ruolo di scrutatore ai seggi in vista delle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo che si svolgeranno il prossimo 26 maggio. Nella scelta degli scrutatori sarà data la priorità a chi risulta disoccupato e alle persone prese in carico dai servizi sociali, in condizione di povertà o con reddito limitato o situazione economica disagiata.

 

I soggetti interessati, già iscritti nell’albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale, dovranno far pervenire entro le 13 del 27 aprile un’autocertificazione che attesti le proprie condizioni personali accompagnata dalla fotocopia del documento di identità e dalle certificazioni attestanti la propria condizione socio-economica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.