S. Miniato, corteo per la festa della Liberazione

Più informazioni su

San Miniato festeggia la Liberazione con una serie di iniziative che toccano varie frazioni e che culmineranno alle 11 in piazza della Repubblica a San Miniato con il corteo e la deposizione della corona al monumento ai caduti e la cerimonia di commemorazione in piazza del Duomo. 

Si inizierà al mattino alle 9 a Isola con la deposizione della corona alla lapide in moria di Mario Lecci per poi proseguire con una cerimonia alle 9,45 anche in via San Michele alla Roffia per rendere omaggio alla lapide in memoria dei caduti inaugurata due anni. Alle 10,30 ci sarà poi la deposizione della corona alla lapide in piazzale degli alberi a Ponte a Elsa, dedicata alla memoria dei caduti della prima e seconda guerra mondiale, del fascismo e delle deportazioni. Alle 11 un corteo si sposterà da piazza della Repubblica fino a piazza del Duomo per la commemorazione al monumento ai caduti di San Miniato. La conclusione dell’intensa mattinata sarà a San Miniato Basso con la deposizione della corona alla lapide in memoria dei caduti all’esterno della chiesa dei Santi Martino e Stefano. Ad accompagnare la cerimonia saranno le musiche della Filarmonica Verdi di San Miniato. Quest’anno il programma si arricchisce con un’iniziativa nel pomeriggio, alle 16,30, all’interno del museo della Memoria dove si svolgerà uno spettacolo teatrale, Ricordati di me ch’io ti ricordo, a cura della cooperativa La Pietra d’Angolo e del comitato Gori.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.