Conoscere la Borsa, un team del Cattaneo tra i primi 10 foto

Grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, i ragazzi dell’istituto Cattaneo hanno potuto partecipare a Conoscere la Borsa, il concorso borsistico più famoso a livello europeo, organizzato dalle Casse di Risparmio e Fondazioni di origine bancaria.

Proprio pochi giorni fa si è concluso a Volterra il Meeting Nazionale di premiazione dei team italiani risultati vincitori a livello locale (San Miniato, Salerno, Trento e Rovereto, Gorizia, Cuneo, Cento, Fabriano e Cupramontana, Viterbo e Volterra).
Una interessante tre giorni ricca di eventi e di intrattenimenti per gli studenti, i docenti e i referenti del concorso 2018 che ha coinvolto a livello europeo circa 30mila squadre, per un totale di quasi 100mila studenti. Attraverso una piattaforma online che simula le reali operazioni borsistiche di acquisto e vendita su un paniere dei 175 titoli quotati nelle borse europee, i partecipanti sono stati impegnati per tre mesi a testare le proprie conoscenze dei mercati finanziari e a sperimentare strategie di investimento per riuscire a ottenere un incremento della dotazione “virtuale” iniziale di 50mila euro. Grazie alla continua contabilizzazione con le quotazioni aggiornate i ragazzi hanno sperimentato come le loro decisioni di acquisto o di vendita abbiano immediate ripercussioni sul capitale in concorso. Questa esperienza fornisce ai partecipanti una formazione interessante, istruttiva e pragmatica in materia finanziaria e contribuisce a una migliore comprensione dei contesti economici che stanno alla base dell’iniziativa, una comprensione dalla quale i partecipanti trarranno beneficio anche in futuro, per le loro decisioni finanziarie. Ottimi i risultati conseguiti quest’anno dalle dieci squadre delle classi quarte e quinte dell’indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing del Cattaneo, coordinate da Leonetto Corti, referente del progetto. Il team The Original Business formato da Chiara Capuzzo, Jacopo Gallerini, Matteo Orlandini e Giorgia Salvadori, guidato da Chiara Benedetti, è risultato il migliore del Cattaneo, classificandosi nono a livello nazionale con un capitale finale di euro 51.451,00. Considerando, poi, il valore medio raggiunto dalle squadre a livello di singola Fondazione, il Cattaneo è risultato primo assoluto superando anche la media complessiva raggiunta in Europa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.