Sottosegretario all’ambiente con la Lega all’AssoConciatori foto

“La sottosegretario ha dato atto agli imprenditori di aver raggiunto risultati straordinari in un settore che è diventato un biglietto da visita importante non solo in Italia ma anche all’estero e ha assicurato agli imprenditori conciari che troveranno la sua massima collaborazione per continuare a sviluppare al meglio i progetti già avviati”. Lo raccontano i candidati a sindaco di Santa Croce sull’Arno Alessandro Lambertucci e di Castelfranco di Sotto Monica Ghiribelli raccontando la visita alla sede dell’Associazione Conciatori del sottosegretario al Ministero dell’Ambiente Vannia Gava.

L’incontro tra gli imprenditori conciari di Santa Croce e Castelfranco ha fatto seguito a una precedente visita di Susanna Ceccardi, anche questa insieme ai candidati a sindaco dei due comuni. Anche in questa occasione Ceccardi era presente.
Nel corso della giornata, la sottosegretario ha visitato la PoTeCo e ha potuto rendersi conto dell’importanza del distretto conciario di Santa Croce, uno dei più grandi d’Europa. “Una realtà imprenditoriale eccellente – le hanno raccontato i due candidati – dal punto di vista della qualità dei prodotti, all’avanguardia nell’ambito della tutela ambientale e della economia circolare che, come ha sottolineato il sottosegretario, ha saputo mantenere le tradizioni e la vocazione locale, con uno sguardo al futuro e alle nuove generazioni. Gava ha ringraziato Susanna Ceccardi per averle fatto conoscere questa realtà e, oltre che dall’eccellenza del prodotto e dalla tecnologia all’avanguardia, è rimasta profondamente colpita dalla capacità degli imprenditori di mettersi insieme, di trovare dei progetti comuni, di guardare al futuro coinvolgendo i giovani anche tramite mirati percorsi di studio”.
Una sinergia imprenditoriale “concreta, proficua e fattiva, un esempio di collaborazione da trasferire anche a livello amministrativo tra i due comuni”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.