Droga nella cappa, 25enne di Castelfranco nei guai

Al termine di uno specifico servizio antidroga, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e quelli della stazione di Castelfranco di Sotto hanno sorpreso e bloccato un ragazzo di 25 anni nei pressi della propria abitazione mentre cedeva 10 grammi di marijuana a un giovane del luogo, in seguito segnalato alla Prefettura quale assuntore.

Nel pomeriggio di ieri 10 maggio, quindi, i carabinieri a Castelfranco di Sotto hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti il ragazzo. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, nella cappa di aspirazione della cucina, venivano rinvenuti ulteriori 4 involucri contenenti analoga sostanza per oltre 50 grammi, un involucro contenente 2 grammi di cocaina, materiale idoneo al confezionamento delle dosi e una somma contante di 100 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato riportato a casa in regime di arresti domiciliari.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.