Sport in piazza con i Giochi Santacrocesi – Foto foto

Una giornata diversa, all’aria aperta, per scoprire, esplorare e sperimentare le tante discipline sportive che si praticano a Santa Croce. È l’appuntamento in programma per l’intera giornata di oggi, 11 maggio, nel parcheggio di piazza Romero, trasformato in una grande palestra a cielo aperto con la ‘prima edizione dei Giochi santacrocesi.

Un appuntamento che ripropone in una nuova veste la vecchia “Festa dello sport”, inaugurata questa mattina dai ragazzi delle scuole medie di Santa Croce e di Staffoli. Oltre 500 gli alunni partecipanti, che per l’intera mattinata si sono misurati nei giochi proposti dalle società e dalle associazioni sportive del territorio comunale: dalla pallavolo al calcio, dal basket al tennis passando per la danza, le bocce, il nuoto, la podistica, il ciclismo, fino alla spettacolare ed innovativa disciplina del cheerleader ospitata nella palestra di Staffoli. Ogni società, infatti, è presente in piazza con un proprio stand e con le attrezzature dimostrative della propria disciplina, con la possibilità aperta a tutti di misurarsi nelle singole specialità. Possibilità che resterà aperta anche nel pomeriggio, dalle 15 fino alla 19.
Una bella occasione all’insegna dello sport, della salute ma soprattutto dello stare insieme. Un’occasione salutata con soddisfazione dagli stessi organizzatori e dai rappresentanti dell’amministrazione comunale intervenuti all’evento. Tra loro c’era ovviamente anche l’assessore Piero Conservi, che ha chiuso così, simbolicamente, i propri 10 anni alla guida dell’assessorato allo sport. Al termine della mattinata, anche lo chef televisivo Simone Rugiati, presente in questi giorni nella ‘sua’ Santa Croce, è passato da piazza Romero per salutare i ragazzi e complimentarsi per l’iniziativa.

Giacomo Pelfer

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.