A Costanza Montanelli il Premio Scuola del Rotary

Giornata di premiazioni ieri mattina (11 maggio) ala sala congressi dell’Hotel Villa Sonnino a San Miniato per il Premio Scuola del Rotary Club Fucecchio-Santa Croce sull’Arno giunto alla 15esima edizione.
La commissione giudicatrice, presieduta da Claudia Neri e composta da sette membri (Lucia Terreni, Giovanni Conforti, Gabriella Chiale, Giuseppe Bellandi, Giancarlo Andreanini, Antonella Ruglioni, Mariangela Bucci, Cristina Lotti) ha aggiudicato il premio a Costanza Montanelli della terza E dell’istituto comprensivo Montanelli-Petrarca di Fucecchio. A Costanza il Club Fucecchio-Santa Croce S.A. consegnerà un altro premio personale durante la conviviale che sarà a lei dedicata venerdi 24 maggio, alla presenza di genitori e professori.

Altri due alunni hanno ricevuto la menzione di merito: Greta Maccapani della terza B dell’istituto comprensivo Cristiano di Santa Croce sezione Staffoli e Norma Caponi della terza A dell’istituto comprensivo di Cerreto Guidi.
Quest’anno i ragazzi sono stati chiamati a svolgere, a livello individuale, il tema I principi di autorità e di autorevolezza sono valori da rispettare nella famiglia, nella scuola, nella società. Quali sono le tue esperienze e le tue riflessioni in merito?
Il premio di quest’anno è stato assegnato anche in ricordo di Carlo Taddei che è stato per molti anni Presidente del premio, suo profondo sostenitore, nonché professore di taliano all’Istituto Montanelli-Petrarca di Fucecchio.
All’evento erano presenti molti ragazzi delle classi terze di ogni istituto che ha partecipato al concorso, i loro professori, i genitori dei premiati, il presidente del club Alessandro Marconcini, la presidentessa del premio Claudia Neri, la commissione giudicatrice e molti Soci.
Il premio anche quest’anno è consistito in una targa per i ragazzi classificati ed in un assegno di mille euro per la scuola alla quale appartiene l’alunna prima qualificata. Il premio potrà essere utilizzato esclusivamente per acquistare un’attrezzatura didattica sulla quale sarà impresso il logo del Rotary in ricordo dell’iniziativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.