Al professor Zichichi il San Genesio d’oro

Più informazioni su

“Cos’è un esperimento? E’ porre la domanda a colui che ha creato il mondo: scienza e fede sono un dono di Dio”. L’ha detto il professor Antonino Zichichi, ospite della Fondazione istituto del dramma popolare di San Miniato, guidato da Marzio Gabbanini. L’illustre scienziato ha dato vita ad un’affascinante dialogo insieme al vescovo di San Miniato Andrea Migliavacca sul tema Il complesso rapporto tra scienza ed etica: voci della cultura a confronto.

Sullo sfondo di questo dialogo c’era la figura di Leonardo da Vinci, il Genio Universale, al quale è stata dedicata tutta l’annata di approfondimenti del dramma popolare che culminerà, questa estate, con la Festa del Teatro quando si ripeterà quell’incanto che dal 1947 ha fatto di San Miniato il centro propulsore in Italia della drammaturgia dello spirito. “La sfida della scienza moderna è lo studio dell’evoluzione della cosa più complicata si possa immaginare: ma tutti coloro che hanno fatto grandi scoperte sono credenti”, ha aggiunto Zichichi autore di sette scoperte, cinque invenzioni, tre idee originali che hanno aperto nuove strade nella fisica subnucleare. Si ricorda che l’asteroide scoperto nel 1986 porta il suo nome: 3951 Zichichi. Al professor Zichichi il Dramma Popolare ha consegnato il primo San Genesio d’oro, riconoscimento istituito per rendere omaggio alle personalità più illustri che partecipano o sostengono il successo del Teatro del Cielo di San Miniato. Il dialogo tra Zichichi e il vescovo Migliavacca è stato moderato dal presidente del consiglio regionale Eugenio Giani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.