Wanted! Il finale è ricercato, premio a Santa Maria a Monte

Ambra Minichilli di Calcinaia ha sbaragliato tutti e vinto un buono viaggio con il suo finale del libro “Dragon Boy” di Sgardoli, realizzando un cartone animato che ha entusiasmato la giuria. Grandi emozioni hanno saputo suscitare anche i finali di Karim Makdir di Santa Luce che ha riscritto il finale del film “Il ragazzo invisibile” di Salvatores e Costanza Torrigiani di Santa Maria a Monte che ha lavorato su “Il ragazzo che dormiva con la neve nel letto” di Mankell, arrivati al secondo e terzo posto. Per loro uno smartwatch e un buono libri offerto dalla Libreria dei Ragazzi di Pisa.

Venerdì, nell’area archeologica La Rocca di Santa Maria a Monte, c’è stata la premiazione del concorso Wanted! Il finale è ricercato, dedicato ai giovani lettori e promosso dalle biblioteche comunali di San Giuliano Terme e Vicopisano, con il sostegno della Rete Bibliolandia. Il contest, che ha festeggiato la tredicesima edizione con una grafica donata dall’artista francese Fabesko, ha visto la partecipazione di ragazzi e ragazze da tutta la provincia di Pisa, che si sono cimentati nella riscrittura del finale di un libro, un film o fumetto proposti dal regolamento. La giuria, composta dalle insegnanti Elisabetta Bardini e Elena Pardini, con lo scrittore Simone Giusti, ha deciso di dare un premio speciale anche a Matilde Mori, di Crespina, che ha riscritto il finale del film di Salvatores. Alla premiazione, in tema super eroi, come i libri, film e fumetti in concorso, incentrati sui super eroi di tutti i giorni, non solo quelli con i super poteri, sono intervenuti anche il sindaco di Santa Maria a Monte Ilaria Parrella e lo scrittore Fabrizio Altieri, che si sono prestati al clima giocoso della festa. Il pomeriggio, animato anche dalla musica di Andrea Brotini, archivista della Rete Bibliolandia e musicista, si è concluso con una merenda sulla terrazza e una visita guidata dell’area archeologia curata da Mariano Boschi, bibliotecario di Santa Maria a Monte. “Speriamo che i ragazzi si siano divertiti a partecipare a questo concorso, tanto quanto noi che lo abbiamo organizzato – dicono i bibliotecari di San Giuliano Terme e Vicopisano, Alessandro Simonetti, Simona Morani e Laura Martini – Ma non ci fermiamo e pensiamo già alla prossima edizione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.