Consulte Santa Maria a Monte, Del Grande: “Bocciati gli attivisti politici”

“Gli elettori hanno premiato i cittadini che si sono messi in gioco e hanno sonoramente bocciato, per la maggior parte, gli attivisti della politica locale che si erano candidati alle passate elezioni comunali”, Lo dice la vicesindaco e assessore delegato alle Consulte di Santa Maria a Monte Manuela Del Grande.

Domenica 9 giugno, per Del Grande, “è stata un’altra bella giornata di partecipazione. Mille cittadini hanno votato. Un ringraziamento alle oltre 80 persone che si sono autocandidate, ai 18 tra presidenti e scrutatori che hanno costituito i seggi e all’ufficio elettorale del Comune, grazie ai quali è stato possibile svolgere le elezioni. A tutti i partecipanti va il nostro ringraziamento e a tutti gli elettori che hanno risposto positivamente a questo bellissimo esercizio di democrazia”. Rispetto alle bocciature, “Tra tutti eclatante è il caso del candidato sindaco Alberto Fausto Vanni che ha raccolto solamente 8 voti e che in questa occasione aveva tentato di riciclarsi nelle consulte. Siamo convinti che le consulte saranno anche nei prossimi anni uno strumento valido per i cittadini per far sentire la propria voce”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.