Leonardo da Vinci scrittore a I Venerdì in Rocca

Venerdì 28 giugno saranno le celebrazioni per i 500 anni dalla morte del Genio Vinciano ad animare la serata de I Venerdì in Rocca di Santa Maria a Monte. Su prenotazione, sarà servita una cena rinascimentale sulla terrazza della nuova piazza della Vittoria mentre per il dopo cena, a partire dalle 21,30, l’Area Archeologica La Rocca ospiterà la presentazione del libro “Leonardo. Scritti scelti”, a cura di Romano Nanni, direttore della Biblioteca e del Museo Leonardiano di Vinci.

 

Deceduto pochi anni fa, Romano Nanni rappresenta tutt’oggi un riferimento insostituibile per gli studi leonardiani. Studiato e analizzato a fondo specie negli ambiti scientifico e artistico, il Leonardo scrittore è una scoperta relativamente recente. Il libro di Nanni, edito da Ibiskos Ulivieri, contribuisce ad illuminare anche questo aspetto di uno dei più grandi geni di tutti i tempi. Con i contributi letterari di Giuseppe Torchia sindaco di Vinci, Dario Parrini senatore della Repubblica e dell’onorevole Valdo Spini, la pubblicazione è un’accurata selezione degli scritti: si spazia dalle favole alle allegorie, dalla descrizione di paesi alla somma espressione del proprio pensiero. Infine un ampio spazio è dedicato anche alle profezie e alle facezie. Nel corso di tutte le serate saranno previste visite guidate gratuite sia all’Area Archeologica sia all’annesso Museo Civico. La partecipazione alle serate, organizzate da Comune, Centro Commerciale Naturale e ConfcommercioPisa, è libera e gratuita.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.