Sassoli presidente del Parlamento Ue, soddisfazione del Pd pisano

David Sassoli, eurodeputato toscano del Partito Democratico, eletto nella circoscrizione centro, è stato proclamato presidente del Parlamento Europeo.
Soddisfazione dal locale Pd dopo la nomina, ancora di un italiano dopo quella di Tajani nella scorsa consiliatura: “Si tratta di un grande successo del Partito Democratico e di una ottima notizia per il nostro territorio – dichiara il segretario del Pd di Pisa, Sonetti – A Sassoli mi lega un sentimento di amicizia e di stima che mi rende certo del fatto che gli europarlamentari hanno fatto la scelta migliore”.

“La competenza e la serietà degli uomini e delle donne del Partito Democratico – prosegue Sonetti – sono riconosciuti anche a livello europeo, dove Sassoli andrà a ricoprire la carica più prestigiosa tra tutti i rappresentanti italiani. Questa è la dimostrazione di come l’Europa apprezzi le posizioni e la proposta politica di cui Sassoli è portatore. Inoltre Sassoli è un profondo conoscitore della nostra comunità, di Pisa e di tutta la sua realtà provinciale, avendo partecipato a numerose iniziative, anche durante la recente campagna elettorale. Questa conoscenza ci permetterà di avere la massima attenzione anche in sede europea, ai massimi livelli. Le istituzioni pisane avranno ora un pregiatissimo punto di riferimento su cui potranno contare. A Sassoli rivolgiamo il miglior augurio di buon lavoro, per le impegnative sfide che lo vedranno protagonista nei prossimi anni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.