Aquateam, a cena per celebrare stagione di successi

Tutti a cena per celebrare il finale di stagione dell’Aquateam, la società che porta in piscina a gareggiare ragazzi disabili di tutto il comprensorio del Cuoio e non solo. Una cena, dove dietro i fornelli e a servire ai tavoli c’erano proprio i ragazzi di Aquateam, che ha visto una partecipazione strepitosa per una serata allegra e divertente come sempre e he è stata occasione per fare un bilancio di quanto raccolto. Nel nuoto sono arrivate 42 medaglie nelle gare in cui i ragazzi si sono cimentati, con 16 titoli di campione italiano, 15 argenti e 27 bronzi.

Non solo, sono state organizzate cinque trasferte di più giorni in cui gli atleti hanno partecipato talvolta senza l’aiuto dei familiari, a dimostrazione di una crescita individuale importante. Infine il corso di cucina in cui i ragazzi hanno imparato e realizzato le ricette che poi sono state gustate a cena.
“Il lavoro che sta dietro a tutto ciò è enorme – dicono dalla società – ma quando questi sono i risultati la fatica non esiste. Grazie a tutti coloro che sono stati con noi sabato. Grazie soprattutto a voi ragazzi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.