Un film su Piaggio, il Sogno italiano si gira a Montopoli

Erano gli anni ’50 del 1900. Le famiglie Piaggio e Agnelli fanno di Varramista a Montopoli Valdarno la propria residenza di campagna, luogo privilegiato di relax e svago, con maneggio privato e ospita, nel ’59, le nozze tra Antonella Bechi Piaggio e Umberto Agnelli. Negli anni ’90 Giovanni Alberto Agnelli sceglie Varramista come propria residenza e ne cura ogni dettaglio, cominciando dalla riconversione dei vigneti che eleggono la Syrah a vitigno d’eccellenza della tenuta: nascono così i suoi vini pregiati.

E’ sempre Varramista a ospitare, nel ’96, il matrimonio tra Avery Howe e “Giovannino” Agnelli. La villa, in questi giorni, è ancora parte della storia Piaggio o, meglio, contribuisce a raccontarla: sono in corso fino a sabato le riprese del primo film su Enrico Piaggio: la serie tv di Rai Fiction e Movieheart si chiama Enrico Piaggio. Un sogno italiano. Dopo le scene a Pisa, sui lungarni e in piazza Duomo, le riprese si spostano a Montopoli. Saltando completamente Pontedera e la fabbrica. Enrico Piaggio è Alessio Boni ma nel cast ci sono anche, tra gli altri, Violante Placido, Caterina Guzzanti e Roberto Ciufoli. La serie sarà trasmessa probabilmente la prossima primavera.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.