Perdita a Staffoli, Acque: “Il sistema di troppo pieno”

“La fuoriuscita d’acqua segnalata è dovuta al sistema di troppo pieno a servizio della centrale idrica Villa Maiolfi, impianto che contribuisce alla fornitura idrica nell’area nord della zona del Cuoio”. Lo dice Acque che risponde alle sollecitazioni della consigliere comunale Benedetta Cicala in merito alla fuoriuscita d’acqua dalla rete idrica nei pressi di via Pieraccioni a Staffoli di Santa Croce sull’Arno (Perdita d’acqua a Staffoli, Cicala critica Acque).

“Purtroppo – spiega Acque -, nel corso del fine settimana, un guasto sulla rete del fornitore dell’energia elettrica ha causato un blocco del sistema di telecontrollo, che gestisce automaticamente il pompaggio, provocando un temporaneo incremento dell’acqua prelevata. L’eccedenza è stata così eliminata dal sistema di sicurezza rappresentato dal troppo pieno, facendo fluire l’acqua verso il reticolo idraulico minore. Nelle scorse ore, accertata la problematica, si è proceduto al corretto ripristino del funzionamento degli impianti. Tale situazione in passato si è presentata in modo assolutamente sporadico e sempre per cause connesse al malfunzionamento della rete elettrica. Anche in quei limitatissimi casi, gli interventi di ripristino sono stati sempre portati a termine nel giro di poche ore”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.