Leader in classe e con i genitori, 11 insegnanti a scuola foto

“Un grado adeguato di leadership è indispensabile per svolgere la maggior parte dei compiti degli insegnanti: basti pensare alla conduzione della classe, al rapporto con i genitori, alle molteplici attività della comunità scolastica in generale”. Per questo l’istituto tecnico Carlo Cattaneo di San Miniato ha preso parte al progetto europeo “Lido – promuovere lo sviluppo della leadership tra gli insegnanti” concludendo in queste settimane le attività previste.

Sono undici gli insegnanti che hanno aderito a questa specifica formazione per accrescere la loro capacità di supervisione della classe e la relazione con gli studenti delle medie superiori. Fu proprio la scuola di via Catena, nel gennaio del 2018, a ospitare il primo meeting tra i vari partner europei. Gli insegnanti Giovanni Casalini, Nicola Mattei, Nadia Spinello, Cristina Marazzato, Sabrina Susini, Maria Grazia Romano, Chiara Boschetti, Flavia Fiorenzano, Maria Carmela Di Stefano, Marco Tremori e Gelsomina Matrisciano, sotto la supervisione delle docenti Rossella Castellano e Gabriella Salerno, hanno frequentato da dicembre a febbraio scorsi un corso in presenza di venti ore tenuto dalla formatrice Saida Nicolini per poi concludere, di recente, le attività previste sulla piattaforma online del progetto. La fase finale di Lido vede impegnati attualmente venti docenti di tutta Italia nello svolgimento del corso online, che prevede l’approfondimento di varie tematiche tra cui stili di leadership degli insegnanti, gestione del tempo e dello stress e gestione di conflitti in ambiente scolastico.
“Qualche anno fa – spiegano le referenti Rossella Castellano e Gabriella Salerno – la Commissione Europea ha istituito un gruppo di apprendimento peer to peer sulla leadership scolastica e ha inserito lo sviluppo della leadership scolastica tra le priorità delle call LLP fin dal 2011 e delle call del nuovo Erasmus+”. I partner del progetto europeo Lido sono l’agenzia Forium di Santa Croce sull’Arno, capofila del progetto, l’It Cattaneo di San Miniato, la Giunti Psychometrics Srl di Firenze, l’Universitatea Din Pitesti di Pitesti (Romania), la Spoleczna Akademia Nauk di Lodz (Polonia), il Colegiul Economic “Maria Teiuleanu” di Pitesti (Romania), il Liceum Akademickie Akademickiego Centrum Edukacyjnego San W Lodzi di Lodz (Polonia) e l’Experimental High School of Mytilene of the University of the Aegean di Mytilene (Grecia).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.