Carlo Trentin saluta l’Etrusca Basket

Più informazioni su

Etrusca San Miniato saluta Carlo Trentin che dopo un anno finisce la propria esperienza sotto la Rocca. Carlo si è fatto amare da tutto il pubblico Etrusca per la tenacia, l’abnegazione e il grande spirito di squadra dimostrato, tutte doti che faranno la fortuna delle prossime squadre nelle quali militerà.

Un grande in bocca al lupo a Carlo per le nuove esperienza professionali che sta per intraprendere arriva dalla società. “Non mi piace dover salutare i giocatori, perché qui a San Miniato cerchiamo di avere con i nostri ragazzi un rapporto speciale, che va oltre il rapporto professionale, e quando qualcuno esce dalla nostra famiglia è sempre difficile salutarlo – le parole di saluto del dirigente responsabile Andrea Stefanelli -. Carlo è un ragazzo straordinario, che ha dimostrato in questo anno con noi tutte le sue doti, da quelle tecniche sul campo e quelle umane, dentro e fuori dal campo; sono sicuro che farà benissimo in tutte le esperienze future, mettendo a frutto tutto quello che ha imparato con noi, perché è un ragazzo che si merita tanto. Un grande in bocca al lupo a Carlo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.