Ladri in casa mentre i padroni dormono a Santa Maria a Monte

Notte insicura quella fra domenica e lunedì nel centro storico di Santa Maria a Monte, dove topi d’appartamento hanno messo a segno un nuovo colpo in via delle Grazie, mentre i padroni di casa erano nell’edificio.

A fare l’amara scoperta questa mattina (22 luglio) sono stati proprio i residenti, che malgrado la casa non fosse stata messa a soqquadro, si sono ritrovati i portafogli svuotati. Il magro bottino, in tutto qualche decina di euro in contanti, è stato con molta probabilità perpetrato nel cuore della notte, quando il malvivente (o magari più d’uno) si sono intrufolati nell’appartamento passando da una finestra sul retro, divelta. I proprietari erano al primo piano e non si sono accorti di niente. “La cosa strana – raccontano – è che non hanno aperto nessun cassetto e non hanno lasciato niente in disordine. Come se mirassero solo ai portafogli, alle tasche dei pantaloni e ad una borsa. La cosa inquietante è che tutto sia avvenuto mentre noi eravamo in casa”. 

Nilo Di Modica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.