Miss Italia, Chiara e Ginevra portano il Cuoio in finale Toscana foto

Ginevra Fiore Parrini di Orentano (Ginnastica ritmica, Ginevra torna a volare in A) e Chiara Gorgeri di Santa Croce sull’Arno sono in finale regionale al concorso di Miss Italia.

Sono tra le ragazze, infatti, uscite vincitrice nella semifinale regionale di ieri 4 agosto a Montecatini Terme e che si contenderanno i 7 titoli regionali per accedere alla semifinale nazionale di Mestre. Nell’occasione sarà anche assegnato il titolo di Miss Toscana 2019 che darà diritto alla vincitrice di accedere direttamente alla finale nazionale del concorso Miss Italia a Jesolo.
Tra le 28 finaliste regionali ci sono anche Emily Bolognesi e Sara Rizzo di Pisa, Giulia dal Canto di Ponsacco. Ginevra Fiore Parrini è anche miss Tettuccio, scelta dalla giuria della serata composta da esperti di moda, consulenti d’immagine, stampa e rappresentanti dell’amministrazione comunale e delle terme Tettuccio.
Durante il pomeriggio le miss hanno fatto vari servizi fotografici dentro le terme e sfilato per le vie del centro attirando l’attenzione di tanta gente che passeggiava per Montecatini.
Alla serata ha partecipato l’avvocato Silvia Bartolini, presidente del Codacons Toscana che ha promosso lo sportello anti stalking.
L’organizzazione della serata è stata curata dall’agenzia Syriostar di Gerry Stefanelli responsabile del concorso per la Toscana e la Liguria, con la collaborazione di Alessandro Ferrari, Alessio Stefanelli, Giovanni Rastrelli, Federico Mandorlini, Andrea Governi e di Paolo Mazzei. Martedì 6 agosto in occasione della Fiera di Lamporecchio si terrà la prima delle 7 finali regionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.