Coniugi Ficini, commemorazione a 75 anni dalla morte

Più informazioni su

Sono passati 75 anni dalla tragica uccisione dei coniugi Ficini di Fucecchio. Geremia Ficini e Giulia Salvadori, 72 e 70 anni sono stati ammazzati il 18 agosto 1944 da due soldati tedeschi e in occasione del 75esimo anniversario domenica 18 agosto alle 10 l’amministrazione comunale ricorda i coniugi con la deposizione di una corona di alloro nella piazza a loro dedicata, piazza Geremia e Giulia Ficini, vicino alla palestra della scuola Pascoli.

I Ficini si trovavano di nuovo nella loro abitazione in via Donateschi 10, dopo essere stati sfollati per un periodo nella frazione di Torre. All’origine dei due omicidi, una violenza sessuale da parte di un maresciallo tedesco ai danni di una giovane donna che si trovava nella casa dei due anziani. Quando Giulia Salvadori cercò di fermare la violenza, il soldato che veniva in coppia con il maresciallo sparò, colpendola a morte. Lo stesso fece quando vide che il marito Geremia si stava avvicinando per soccorrere la moglie.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.