Asl, su Youtube si parla di donazione del sangue

Nuovi contenuti sul canale YouTube dell’Azienda Usl Toscana nord ovest che apre una finestra diretta e gratuita sull’informazione che si occupa della sanità locale. Sul canale, raggiungibile inserendo la scritta ‘Usl Toscana nord ovest’ nella maschera di ricerca della pagina YouTube, sono state inserite altre tre trasmissioni del ciclo Salute! ideate dall’ufficio stampa aziendale con la collaborazione di alcune delle emittenti locali accreditate a livello regionale.

In particolare sono adesso visibili e consultabili le trasmissioni realizzate nel giugno scorso dal titolo Donare sangue è donare vita girata al Trasfusionale di Pontedera e Volterra andata in onda su Canale50, quella registrata a Lucca sui 20 anni della Banca delle Cornee trasmessa da NoiTv e quella diffusa da GranducatoTv dal titolo Nascere a Livorno, istruzioni per l’uso. Alla trasmissione sulla donazione di sangue ed emocomponenti hanno partecipato, oltre ai rappresentanti delle associazioni locali, anche Luca Nardi (direttore ospedali di Pontedera e Volterra), Sabina Sanguineti (direzione ospedaliera) e Fabrizio Niglio del centro trasfusionale di Pontedera e Volterra. Nei quattro ospedali della provincia livornese, nel 2018, ci sono stati circa 2mila fiocchi rosa e azzurri nei reparti di ostetricia e ginecologia. Con l’aiuto di Andrea Antonelli, direttore ostetricia e ginecologia Livorno, Cecina, Piombino ed Elba, Edi Landucci, medico ostetricia e ginecologia Livorno, Marzia Chellini responsabile ostetriche, Paola Favuzzi, responsabile ostetriche Livorno) e Lia Burgalassi responsabile ostetriche Cecina, la trasmissione ha ricostruito i servizi messi a disposizione di mamme e bambini. Sui NoiTv è andata in onda una trasmissione dedicata ai 20 anni della Banca delle Cornee, intitolata al dottor Piero Perelli, che può vantare oltre 15mila tessuti diffusi in tutta Italia: un punto di riferimento nazionale frutto di una grande intuizione e di un importante lavoro svolto nel tempo. Tra le persone intervistate Claudio Giannarini del centro conservazione cornee Piero Perelli all’Ospedale di Lucca, Luca Menesini, presidente Provincia di Lucca, Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca, e Luca Perelli, figlio di Piero Perelli.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.