Al Circolo Arci di S. Romano la festa del Partito Comunista

Seconda edizione per la festa del Partito Comunista nel comprensorio del Cuoio. A partire da venerdì (30 agosto) quando negli spazi del circolo Arci Torre Giulia di San Romano alle 18 un dibattito sul tema della lotta alla privatizzazione della sanità, che vedrà gli interventi di Salvatore Catello, segretario regionale del Partito Comunista, e di Roberto Soraggi, sindacalista Cobas dell’ospedale Careggi.

Dalle 19,30 ristorante aperto con giropizza a 10 euro e alle 22 concerto dei Lorèn Naïf, importante band locale con alle spalle la pubblicazione del proprio disco di esordio, Realtà senza virtù e decine di concerti in tutta la Toscana. Sabato (31 agosto), dalle 18, aperitivo popolare e musica dal vivo con il cantautore Uomo Pigiama, che presenterà il suo ultimo disco Il tavolo del prosecco, prodotto dalla Technicolor Dischi. Si chiude domenica (1 settembre), sempre dalle 18, con aperitivo popolare e musica live del duo acustico Gli Stevia. Sabato e domenica sarà possibile cenare al ristorante con menù alla carta dalle 19,30 e ballare il liscio a partire dalle 21,30. Grazie all’impegno dei volontari del circolo Arci Torre Giulia parte dell’incasso della tre giorni sarà devoluta alla piccola Jo, affetta da emimelia tibiale, perché possa compiere l’intervento che le restituisca la possibilità di camminare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.