In carcere dopo evasione dai domiciliari

Dai domiciliari al carcere. La Corte d’Appello di Firenze ha emanato il provvedimento restrittivo, che aggrava la misura dei domiciliari, per un 21enne originario del Marocco.

Nella tarda mattinata di ieri a Ponte a Egola, i carabinieri della locale stazione lo hanno arrestato. Il giovane, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per furto, lo scorso 24 afosto era stato arrestato per evasione. L’autorità giudiziaria ha disposto l’aggravamento della misura cautelare. Dopo le formalità di rito è stato condotto al carcere di Pisa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.