Lavori al Masini: spogliatoi e tribune da rinnovare

Manutenzione straordinaria in arrivo al campo sportivo Libero Masini in via di Pelle a Santa Croce sull’Arno. L’amministrazione ha infatti dato il via a un’opera di risistemazione che coinvolgerà gli spogliatoi e parte delle tribune, per una spesa totale di 6.100 euro, in risanamenti delle strutture, oggi in alcuni punti delimitate da transenne. In particolare, nella parte posteriore della tribuna e dietro gli spogliatoi, dovranno essere ripristinate alcune parti oggi logore a seguito di distaccamento di parti di intonaco e di cemento armato, provato dagli agenti atmosferici. Previsto anche ritinteggio.

Nella tribuna laterale sinistra, sempre nel lato posteriore, sono inoltre attesi lavori di risanamento al marciapiede e alle mattonelle, attualmente degradati. Sistemazioni anche per la zona lavaggio scarpe e per gli spogliatoi, oggi intaccati fortemente dall’umidità. “Faremo un generale ripristino della tribuna, seguendo anche le indicazioni provenienti dalla Federazione Calcio – assicura l’assessore allo sport Simone Coltelli –. I lavori sono già stati affidati e completeranno una riqualificazione che ha visto impegnata anche la società, che dal canto suo ha ammodernato gli spalti con seggiolini e ritinteggiature”. La durata dei lavori è fissata in una settimana e sarà dunque terminata entro il mese di settembre. Entro novembre, invece, dovrebbero concludersi anche i lavori alla palestra di Staffoli (Staffoli, 200mila euro di lavori per riaprire la palestra). La palestra era stata chiusa qualche tempo fa a causa del distacco del tutto inaspettato di una porzione di controsoffitto interno. Inoltre si erano manifestate infiltrazioni di acqua provenienti dalla copertura e dagli infissi. Struttura già destinataria di uno stanziamento di 200mila euro per lavori che in corso d’opera hanno fatto scoprire la presenza di amiato nel soffitto e nel controsoffitto. “Anche in quel caso siamo intervenuti velocemente per prevedere una bonifica – aggiunge l’assessore –. Abbiamo presentato già il piano di smaltimento ed effettueremo un generale ripristino dell’impianto antincendio”.

Nilo Di Modica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.