L’ultima messa di don Niccolai a San Miniato Basso foto

Di certo celebrerà ancora messa. Quella vespertina di oggi 14 settembre, per don Luciano Niccolai è l’ultima da parroco di San Miniato Basso. Da domani, celebrerà don Fabrizio Orsini (San Miniato Basso saluta don Luciano, più di 200 a cena).

Un’occasione in più, quella di stasera, per i parrocchiani di abbracciare, ringraziare e salutare il sacerdote. Anche per questo, stasera erano davvero in tanti. A don Luciano sono stati anche diversi riconoscimenti: da Misericordia, amministrazione comunale, Pueri Cantores e dalla comunità parrocchiale intera. Tra quelli che lui gli ha lasciato in tanti anni di servizio c’è anche la chiesa della trasfigurazione, “sbocciata” nel suo mandato. Don Luciano si è augurato di vedere ancora e sempre tanta gente a messa, perché l’incontro con Cristo resta il fulcro della comunità, qualsiasi sia il luogo o il celebrante.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.