Aoup, lo studio di Campopiano porta un premio a Endocrinologia

L’Endocrinologia dell’Azienda ospedaliero universitaria di Pisa e, in particolare, il gruppo oncologico diretto da Rossella Elisei, ha ricevuto il premio Young Investigator.

Il riconoscimento dell’Associazione tiroidea europea è stato vinto dalla giovane dottoressa Maria Cristina Campopiano a Budapest in occasione del 42esimo congresso europeo della società. Campopiano ha presentato i risultati di uno studio osservazionale sul micro carcinoma papillare della tiroide condotto appunto nell’Endocrinologia pisana e guidato da Eleonora Molinaro. Lo studio è il primo in Europa su questo tema specifico ed è stato molto apprezzato dalla comunità scientifica tanto da meritare questo prestigioso premio internazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.