I giochi da tavolo di Eugenio Cino in mostra a Capanne foto

Hanno girato le fiere di tutta Italia, ma appartengono a Capanne, la frazione di Montopoli in Valdarno. Sono i giochi da tavolo di Eugenio Cino, ideatore e creatore di pezzi unici del divertimento che saranno esposti in una mostra personale domani sabato 28 settembre al cinema di Capanne in occasione della festa della Madonna del Buon viaggio.

Personalità eclettica e “genio”, queste le caratteristiche riservate a Cino da chi lo conosce. Il filo conduttore che porta dall’idea alla materia è la creatività, ma dopo aver pensato e realizzato concretamente i suoi giochi da tavolo, Eugenio Cino ancora non si ferma: bisogna provarli. Ed è da questa necessità di testare le proprie creazioni che è nato il gruppo Gioca con noi.
“Ci siamo sentiti di fare qualcosa per la comunità – ha detto Lara Reali, una delle attiviste del gruppo che ogni sabato pomeriggio si ritrova al bar 7mila caffè di Capanne per far giocare grandi e piccoli -. La mostra è un piccolo riconoscimento per l’impegno e l’attaccamento che il nostro Eugenio ha dimostrato per il suo paese”.
Una volta completata la fase di costruzione dei giochi, l’artista li mette a disposizione dei giocatori che, giocandoci, hanno modo di notare i punti di forza ma soprattutto le parti che possono essere migliorate per rendere la partita il più piacevole possibile. La maggior parte delle realizzazioni di Cino sono sono in carta, proprio perché più leggeri e quindi facilmente portabili, caratteristica imprescindibile per i giochi da tavolo. Ci sono, però, anche dei giochi in legno che sono veri e propri pezzi di artigianato. L’effetto delle partite è quello di una socializzazione che rimanda alle tradizioni di una volta: lontani dalle modalità di divertimento individuale, i giochi da tavolo sono un viatico per l’interazione e costruiscono la comunità, la rafforzano, favoriscono il contatto intergenerazionale e, soprattutto, divertono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.