Pagano un articolo ma hanno il carrello pieno, presi

Più informazioni su

Avevano oltrepassato le casse automatiche con il carrello pieno, pagando soltanto un unico articolo per poco più di un euro. I carabinieri della compagnia di Pisa li hanno bloccati con molta più merce non pagata. Sono, così, stati arrestati due ragazzi di 29 e 22 anni per furto aggravato in concorso.

I militari, nell’ambito di un servizio più articolato di controllo del territorio e di repressione dei reati contro il patrimonio, li hanno trovati dopo aver rubato in un noto supermercato di Pisa. Nel corso degli accertamenti è risultato che i 2 avevano già attuato, poche ore prima, un furto con le stesse modalità in un supermercato in provincia di Lucca, pagando anche in quel caso un solo articolo per pochi euro e riuscendo a portare con sé altra merce non pagata. La refurtiva, del valore complessivo di 1250 euro, è stata interamente restituita ai legittimi proprietari e per i due sono scattati i domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.